Scheda libro

 

Titolo  Il Livello Zero in Economia e Politica
 Autore  Stefano Tonelli
 Editore  Usemlab Economia e Mercati
 ISBN  9789995791131
 Pubblicazione  Malta – 25/09/2017
 Genere  Saggistica
 Informazioni sull’autore Stefano Tonelli, classe 1969, lunigianese, professione: sistemista informatico, laurea in Comunicazione e Marketing.

La sua passione per l’economia, unita al desiderio di scoprire e spiegare il funzionamento dei sistemi sociali, sono le motivazioni che lo spingono verso l’attività di ricerca e divulgazione, attività che ha svolge soprattutto attraverso i social media e che vede nella realizzazione del libro “Il Livello Zero in Economia e Politica” il suo naturale sviluppo.

Ha inoltre pubblicato nel 2014 il saggio intitolato “Dall’oro al Bitcoin” un viaggio alla scoperta dei segreti e delle dinamiche di creazione e moltiplicazione del denaro moderno.

Contenuti e originalità Il “livello zero”, la spinta all’opportunità e la fiducia all’interno di contesti economici e politici, per un saggio molto articolato e chiaro allo stesso tempo, che costruisce le proprie tesi in maniera logica e graduale, accompagnando per mano il lettore.
Struttura narrativa Dieci capitoli più introduzione che si dipanano in maniera assolutamente equilibrata e coerente.
Stile linguistico Il linguaggio utilizzato si adatta perfettamente al genere di pubblicazione proposta: non tralascia tecnicismi e definizioni specifiche ma rimane, nel contempo, sempre chiaro e comprensibile per tutti.
Sintassi e grammatica Globalmente, nulla da eccepire.
Punteggiatura L’uso dei segni d’interpunzione è vario e valido, incluso il posizionamento della virgola.
Leggibilità e ritmo Il linguaggio usato e i temi trattati, benché non semplici per tutti, conferiscono al saggio un ottimo ritmo e, di conseguenza, un alto indice di leggibilità.
Pubblico di riferimento Adulto, eterogeneo.
Appetibilità commerciale Un saggio che, per com’è confezionato, si presta ad accogliere l’interesse di appassionati della materia economica, politica e sociale ma anche di lettori generalisti e curiosi.
Note I temi trattati in quest’opera sono molti e solo all’apparenza un po’ slegati tra loro, poiché Tonelli è bravissimo a ricucire, di volta in volta, tutti gli scampoli tematici e a farne, agli occhi del lettore, un unico e nitido drappo. Si inizia dall’analisi e dalla spiegazione del “livello zero” e del principio di opportunità, per introdurre il concetto di fiducia e i processi che la generano, la rinvigoriscono nel tempo o, al contrario, la sviliscono. Questi approfondimenti sono poi trasposti nell’ambito economico e politico, alla ricerca di ciascun “livello zero”, per esaminare con una tecnica mentale ben precisa comportamenti e situazioni che talvolta si subiscono senza comprenderne le ragioni o, quanto meno, i processi di genesi. La conclusione sul ruolo delle ideologie e il ritorno alla consapevolezza, individuale e di massa, costituisce una sorta di chiusura del cerchio in cui tutto ciò che si è fin lì visto torna e quadra. Un saggio che accarezza, a volte anche percuotendoli, aspetti fondamentali della quotidianità di ciascuno di noi, da italiani e da cittadini del mondo globale, e lo fa con un ritmo coinvolgente e un approccio alla portata di tutti, seguendo una schema lineare e, alla fine, totalmente razionale. Consigliato.